Fisco: Mef, +5,7 mld entrate 9 mesi

Gettito Iva +3,2 mld. In calo entrate da controlli

Nel periodo gennaio-settembre 2018 le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 321.761 milioni di euro, segnando un incremento di 5.738 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (+ 1,8%). Al risultato contribuiscono sia le imposte dirette (+1,5%) sia quelle indirette (+2,1%). Lo comunica il Mef.
    Il gettito dell'IVA è cresciuto di 3.254 milioni (+3,7%) trainato, in particolare, della componente sugli scambi interni che aumenta di 2.681 milioni. In calo le entrate tributarie derivanti dalle attività di accertamento e controllo che si sono attestate a 7.160 milioni (-489 milioni, pari a -6,4%) di cui: 3.612 milioni (-17,5%) sono affluiti dalle imposte dirette e 3.548 milioni (+8,5%) dalle imposte indirette.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who