Moody's: analista, escluso livello junk

Vincenzo Longo (Ig market), non ci aspettiamo scivolone mercati

(ANSA) - MILANO, 20 OTT - "E' un downgrade ampiamente atteso e la consolazione è che l'outlook sia rimasto stabile". Lo afferma Vincenzo Longo, investment analyst di IG markets, dopo il taglio di Moody's al rating sull'Italia a Baa3 da Baa2.
    "Moody's aveva l'outlook negativo da oltre un anno - aggiunge Longo - e un taglio era del tutto scontato dai mercati, per cui non mi aspetto particolari ripercussioni lunedì. Quello che noi diamo per certo è che le agenzie non scenderanno sotto certi livelli", cioè portando il rating dell'Italia a livello 'junk' (spazzatura), "non è successo nei momenti peggiori della crisi e non succederà adesso che ci sono gli strumenti della Bce, anche perché sarebbe un passo verso il tracollo".
    La scelta di Moody's di comunicare il downgrade questa settimana viene letta in parallelo alla prossima decisione di Standard & Poor's, attesa per venerdì, per non rischiare un effetto 'combinato'. Anche se S&P potrebbe solo rivedere l'outlook a negativo in una prima fase e non abbassare ora il suo rating.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who