Proroga 'Opzione donna' per la pensione

Lavoratrici potranno uscire a 58-59 anni con 35 anni di contributi

Per le donne si proroga 'Opzione donna', che permette alle lavoratrici con 58 anni, se dipendenti, o 59 anni, se autonome, e 35 anni di contributi, di andare in pensione. Lo si legge nel comunicato di Palazzo Chigi. La misura è prevista dalla legge di bilancio 2019, approvata dal governo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who