Borsa: Milano accelera, +2,1%

Bene Prysmian e Ferrari, banche e assicurazioni caute

(ANSA) - MILANO, 16 OTT - L'allentarsi della tensione sui titoli di Stato italiani continua a spingere Piazza Affari: con il Btp a dieci anni che sui mercati telematici vede scendere il suo rendimento di oltre otto punti base, l'indice Ftse Mib della Borsa di Milano sale verso la chiusura del 2,1%.
    Bene Prysmian (+8% sulla soluzione della questione Western Link), Carige (7%) e Ferrari (+6%). Più caute banche e assicurazioni, frenate dalla stretta in manovra delle deducibilità delle svalutazioni e un aumento delle tasse per i premi assicurativi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who