• Spread Btp-Bund chiude a 295. Tasso Bot a 1 anno rivede i massimi da 5 anni

Spread Btp-Bund chiude a 295. Tasso Bot a 1 anno rivede i massimi da 5 anni

Borsa Milano termina la seduta a -1,71%

La Borsa di Milano termina la seduta in netto calo (-1,71%) sotto la soglia del 20.000 punti, a 19.719. Chiusura in forte ribasso anche per le altre Borse europee: Francoforte perde il 2,21%, Parigi il 2,11% e Londra l'1,27%. Spread sotto quota 300 punti (296,9 per l'esattezza). 

Lo spread tra Btp e Bund chiude a 295 punti base dai 292 di ieri, con un rendimento del decennale italiano al 3,50%. 


Asta Bot 1 anno, tasso più che raddoppiato a 0,949% - Il Tesoro ha assegnato tutti i sei miliardi di euro di Bot a un anno offerti in asta oggi, con tassi più che raddoppiati. Il rendimento medio è salito a 0,949% da 0,436% del collocamento di settembre. Frena la domanda che ha raggiunto i 9,763 miliardi di euro con un rapporto di copertura in discesa a 1,63 da 1,91 dell'asta del mese scorso. 

Il rendimento del Bot a un anno ha toccato i massimi da 5 anni esatti nell'asta odierna del Tesoro. Il tasso è volato allo 0,949% (0,436% del collocamento di settembre) il livello più alto dal 10 ottobre del 2013 quando il rendimento del Bot annuale si attestò sullo 0,999%.



Asia in rialzo, bene ordini Giappone, Tokyo +0,16%  - Hanno chiuso in rialzo le principali borse di Asia e Pacifico dopo il dato sugli ordini di macchinari (+6,8%) e di fabbrica (+6,6%) in Giappone, indicativi di un prosieguo della crescita degli investimenti industriali. In rialzo Tokyo (+0,16%), e Sidney (+0,14%), debole Seul (-1,12%), chiusa per festività Taiwan. Contrastate Hong Kong (+0,52%), Shanghai (-0,35%) e Mumbai (+0,9%), ancora in fase di contrattazioni. Negativi i futures sull'Europa, positivi invece quelli Usa. In arrivo la produzione industriale della Francia, e del Regno Unito, di cui è attesa anche la bilancia commerciale, mentre dagli Usa sono attese le richieste di mutui, gli indici dei prezzi le scorte e le vendite all'ingrosso, con previsioni al rialzo su tutti i fronti. Sulla piazza di Tokyo hanno recuperato terreno i bancari Chiba Bank (+3,43%), Fukoka (+2,42%) e Sumitomo (+1,61%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who