Calo riscossione azzera incassi condono

Relazione tecnica, entrate 2,2 mld ma provoca 2,3 mld riduzione

L'incasso della rottamazione ter, una delle due sanatorie previste dalla manovra, sarà azzerato nel 2019 dal calo di gettito che provocherà nella riscossione ordinaria e sul ricalcolo delle rate della rottamazione bis. Lo indica la relazione tecnica della bozza del decreto fiscale.
    Viene stimato in particolare che a fronte dei 2,2 miliardi degli incassi del 'condono' del primo anno - su 11 miliardi in 5 anni - ci sarà un calo di 2,16 miliardi di riscossione ordinaria e una riduzione di 130 milioni della rottamazione bis. Dal 2020 il gettito aumenterà progressivamente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who