Borsa: Milano cede ancora, Ftse Mib -3%

Scivolone banche, male anche Enel e Generali, crollo Astaldi

(ANSA) - MILANO, 28 SET - Si amplia ulteriormente la corrente di vendite in Piazza Affari: l'indice Ftse Mib ha toccato un ribasso minimo di giornata del 3%, con le banche sotto la pioggia di vendite.
    Banca Ifis perde il 10%, Banco Bpm, Bper e Creval il 7,8%, Unicredit, Intesa oltre sei punti percentuali, Ubi è sospesa in asta di volatilità. I forti ribassi coinvolgono anche altri titoli strutturali, come Enel e Generali, che cedono il 4%.
    Astaldi, dopo la domanda di concordato preventivo 'con riserva', crolla del 22%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who