Tria, abbiamo giurato interesse nazione

Ognuno ha sua visione, fare il meglio in scienza e coscienza

 "Ho giurato nell'esclusivo interesse della nazione e non di altri e non ho giurato solo io.
    Ovviamente ognuno può avere la sua visione, ma in scienza e coscienza, come si dice, bisogna cercare di interpretare bene questo mandato". Lo ha detto il ministro dell'economia Giovanni Tria intervenendo ad un convegno a Confcommercio. "Nonostante quello che si dice sui giornali sono ottimista di fare del mio meglio", ha aggiunto. "L'obiettivo è quello di un mix di politiche che mostri che si può avere fiducia nell'Italia", ha precisato.

 Sarà una manovra di crescita, non di austerity, ma che non crea dubbi sulla sostenibilità del nostro debito, bisogna continuare nel percorso di riduzione del rapporto debito PIL". Lo ha sottolineato il ministro dell'economia Giovanni Tria parlando a Confcommercio. "Dobbiamo dare un segno ai mercati finanziari, a coloro che ci prestano i soldi. Stiamo attenti - ha ammonito - perché a volte se uno chiede troppo poi deve pagare interessi maggiori e quello che si guadagna si perde in interessi
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who