Tasse giù fino a 15mila euro per gli autonomi con la flat tax

Stime Cna su ipotesi manovra. Conviene di più a professionisti

Un risparmio di tasse che potrebbe andare da 800-1.000 euro a quasi 15.000. E' quello che potrebbero ottenere autonomi e partite Iva con l'ampliamento regime forfettario, secondo le prime simulazioni della Cna degli effetti della flat tax al 15% estesa alle attività con 65.000 euro di ricavi (al 20% fino a 100.000 euro). La nuova flat tax in arrivo con la manovra porterebbe più vantaggi ai professionisti (tra 2.241 e 12.638 euro) e agli edili (tra 2.051 e 14.925 euro) anche se questa ultima categoria ha meno chance di rientrare visti gli alti costi fissi.

Tra le categorie che trarrebbero maggior vantaggio, secondo le simulazioni della Cna, ci sarebbero anche rappresentanti e ambulanti (rispettivamente tra i 856 e 9.356 euro di minori tasse e tra 898 e 7.538 euro). Tra le altre categorie già oggi interessate, con redditività del 40%, commercianti all'ingrosso e negozianti, ma anche chi ha una bancarella di street food, arriverebbe al massimo a 2.085 euro di risparmio con 65mila euro di ricavi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who