Avio: utile semestre sale a 6,2 mln, ricavi +20,3%

Portafoglio ordini +1% a 961,5 mln, con contratti Ariane e Vega

- Avio ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 6,2 milioni di euro (in crescita dagli 1,7 milioni del primo semestre 2017) e ricavi per 178,8 milioni (+20,3%). Lo si legge nella nota diffusa al termine del cda della società aerospaziale, che ha approvato la relazione semestrale. L'Ebitda Reported è pari a 14,5 milioni (+29,5%), mentre l'Ebit Reported è pari a 7,7 milioni (+79,1%). L'incremento dei ricavi, precisa la nota, è principalmente attribuibile alle attività del lanciatore Vega e all'accelerazione delle attività di sviluppo del nuovo motore P120C. In crescita anche il portafoglio ordini a 961,5 milioni (+1%), che ha beneficiato di nuovi contratti sia per Ariane che per Vega per un valore complessivo di circa 190 milioni.
    La posizione finanziaria netta al 30 giugno è pari a +21,7 milioni (+41,7 milioni al 31 dicembre 2017) in linea con l'ordinario andamento del ciclo finanziario dell'operatività aziendale - precisa la nota - e tenuto conto del pagamento dei dividendi nel mese di maggio per un valore di 10 milioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who