Unipol: non vogliamo il controllo Bper

Non vogliamo fare conglomerato finanziario, non supereremo 20%

Unipol non supererà la quota del 20% di Bper. Lo ha detto l'ad di Unipol, Carlo Cimbri in conference call con gli analisti.
    "Non andremo oltre, non intendiamo oltrepassare questa soglia, non intendiamo acquisire posizioni di controllo della banca, di diritto e di fatto - ha spiegato -. Non intendiamo dare vita a un conglomerato finanziario di banca assicurazione come se ne sono visti in passato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who