Borsa: Asia debole, Tokyo -1,33%

Futures Europa e Usa in rosso, tensione sugli spread

(ANSA) - MILANO, 10 AGO - Borse asiatiche negative, nonostante dati macroeconomici giapponesi migliori delle stime degli analisti, per effetto dei contraccolpi dovuti alla crisi in Turchia, con la lira che ha ceduto fino al 13% sul dollaro Usa. Tokyo ha lasciato sul campo l'1,33%, Taiwan lo 0,4%, Seul lo 0,91% e Sidney lo 0,31%. Deboli anche Hong Kong (-0,94%), Shanghai (-0,17%) e Sidney (-0,34%), ancora aperte. Negativi i futures sull'Europa e su Wall Street in attesa di dati dalla Francia e della bilancia commerciale italiana, mentre dagli Usa sono in arrivo l'inflazione e il deficit pubblico di luglio.
    Tensione anche sugli spread, con il differenziale tra i Btp italiani e i bund tedeschi in rialzo di 4,7 punti base a quota 257,1 punti, con il rendimento in rialzo di 2,5 punti base al 2,91%. A Tokyo hanno sofferto il colosso immobiliare Sumitomo Realty (-4%), dopo la semestrale. Sotto pressione anche il telefonico Softbank (-3,53%) e Nippon Telegraph (-2,04%) all'indomani della semestrale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who