Fs: Toninelli, firmata decadenza Cda

Fs-Anas?Nessun motivo stare insieme.Alitalia, offerte non chiuse

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - "Ci dispiace che il cda si sia arroccato non applicando l'automatica decadenza prevista dallo statuto". Lo ha detto il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, a chi gli chiedeva se fosse favorevole ad un passo indietro dell'ad di Fs Renato Mazzoncini rinviato a giudizio per truffa. "Penso ci sarà un bel rinnovamento", dice annunciando di aver firmalo la "decadenza del cda". Toninelli spiegava prima della firma: "Penso che domani l'assemblea di Fs verrà rimandata. Nei prossimi giorni saprete la decisione ma l'assemblea di domani non ci sarà".
    Sulla fusione con Anas aggiunge: "penso che la decisione sia presa: ci manca ancora qualche dato scientifico, qualche studio dai tecnici, ma non c'è alcun motivo per tenerle insieme".
    Replica l'a.d Anas, Vittorio Armani, chiedendo al governo di "non distruggere valore". Infine su Alitalia spiega che "le offerte non sono ancora chiuse" e su Tav ribadisce che si tratta di "un'opera nata male" e che serve quindi "un'analisi costi benefici".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia


Vai al sito: Who's Who