Dazi: lista Usa prodotti Cina da 200 mld

Per Pechino è una mossa 'inaccettabile' e prepara contromisure

L'amministrazione Trump ha messo a punto una lista di prodotti importati dalla Cina per un valore di 200 miliardi di dollari cui potranno essere imposti dazi del 10%. Per la Cina si tratta di una iniziativa "totalmente inaccettabile" che "sta accelerando e inasprendo" lo scontro.
    Pechino, precisa il ministro del Commercio cinese in una nota, è costretta a "contromisure necessarie" per tutelare gli "interessi del Paese", ma si appella anche alla comunità internazionale per la difesa delle regole del libero scambio e del multilateralismo contro l'egemonia commerciale. Nei giorni scorsi Washington aveva attivato misure del valore di 34 miliardi di dollari, prima tranche di un'azione preliminare da 50 miliardi e gli Usa avevano minacciato ulteriori misure per 500 miliardi di dollari. L'applicazione dei dazi sulla lista di prodotti importati dalla Cina non entrerà in vigore immediatamente, ma sarà sottoposta ad un iter di verifica di due mesi, con 'udienze' fissate fra il 20 e il 23 agosto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who