Borse Europa in rosso dopo dazi Usa-Cina

Milano maglia nera (-1,5%). Londra cede 1,2% con addio ministri

(ANSA) - MILANO, 11 LUG - Borse europee in ribasso, sulla scia di quelle asiatiche e con i futures in calo su Wall Street.
    I mercati sono sotto pressione per la nuova tranche di dazi che gli Stati Uniti intendono imporre alla Cina, dopo quella entrata in vigore il 6 luglio. Londra perde l'1,26%, anche per il terremoto nel governo con le dimissioni dei ministri David Davis e Boris Johnson, mentre Francoforte cede l'1,23% e Madrid l'1,21%. Milano è la peggiore, con il Ftse MIb che scende dell'1,55%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who