Fisco: Cgia, su imprese gravano 101 mld di tasse l'anno

Carico record tra i big dell'UE, 'battuti' solo da Olanda

Le imprese italiane versano al fisco 101,1 miliardi di euro l'anno: tra i principali Paesi europei, solo l'Olanda (14,2%) registra una incidenza del prelievo fiscale riconducibile alle imprese sul gettito fiscale totale superiore alla nostra (14,1%). Lo rileva la Cgia di Mestre, sottolineando che con i nostri principali competitor, invece, scontiamo dei differenziali preoccupanti; tutti presentano un "sacrificio fiscale" nettamente inferiore al nostro. Sulle aziende tedesche, ad esempio, grava un prelievo sul gettito totale del 12,3%, sulle spagnole dell'11,6, su quelle britanniche dell'11,4 e sulle francesi del 10,2.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who