Borsa:Milano sale (+0,3%), giù Unicredit

Acquisti su Moncler e Cnh, deboli UnipolSai, Unipol e Cattolica

(ANSA) - MILANO, 12 GIU - Piazza Affari sale (Ftse Mib +0,3%) con lo spread Btp/Bund in calo a 224,9 punti e prese di beneficio sui titoli delle banche dopo la corsa di ieri. Cedono Banca Generali (-1,88%), Mediolanum (-1,49%), Unicredit (-0,61%) e Intesa Sanpaolo (-0,31%), mentre Banco Bpm (+0,78%) gira al rialzo. Sotto pressione Creval (-1,9%) a differenza di Popolare Sondrio (+0,57%) e Bper (+0,63%). Acquisti su Moncler (+1,37%), il cui amministratore delegato Remo Ruffini ha annunciato nel corso di un'intervista che le vendite "vanno bene ovunque".
    Seguono Cnh (+0,94%), A2a (+0,73%), Atlantia (+0,79%), Eni (+0,7%) e Campari (+0,61%), mentre cedono gli assicurativi UnipolSai (-1,71%), Unipol (-1%) e Cattolica (-2,37%), cauta invece Generali (-0,17%). Debole Tim (-0,44%), che ha raggiunto nella notte un accordo con i sindacati su esuberi e solidarietà, mentre, tra i titoli a minor capitalizzazione, salgono Fidia (+5,12%), Banca Ifis (+4,8%) e Pininfarina (+3,17%). Giù Eems (-5,56%), Zucchi (-3,66%) e Bim (-2%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who