Borsa Milano tiene, bene Fineco

Forte Italgas, deboli Mps e Cattolica. Vola Banca Intermobiliare

(ANSA) - MILANO, 12 GIU - Dopo la corsa di lunedì, Piazza Affari sembrava voler confermare il rimbalzo con crescite in corso della giornata anche superiori al punto percentuale ma sul finale il ritorno di una leggera tensione sui titoli di Stato ha tagliato i guadagni di Ftse Mib +0,15% e Ftse All +0,17%.
    Bene Finecobank, salito del 4,8% a 9,4 euro sulla scia di un report di Mediobanca che attende un consolidamento nel risparmio gestito dal possibile ingresso di Blackrock in Eurizon. Tra le banche Unicredit ha segnato un aumento finale dello 0,3%, Intesa ha chiuso piatta e Mps ha accusato un ribasso di un punto percentuale, con Mediobanca scesa dell'1,3%.
    Acquisti poi su Italgas (+2,9% a 4,8 euro) alla vigilia del piano industriale, Poste (+1,9%) e A2A, che ha concluso in crescita dell'1,6%. Negli altri settori Tim ha segnato una limatura dello 0,2% e Fca un calo dello 0,6%. Deboli Saipem (-1,9%) e Cattolica (-2,2%) mentre tra i titoli minori Banca Intermobiliare, ancora sotto opa, ha strappato al rialzo del 10% a 0,37 euro

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who