Borsa Milano frena verso chiusura, +0,2%

Torna leggera tensione su titoli Stato, deboli assicurazioni

(ANSA) - MILANO, 12 GIU - Piazza Affari si avvicina alla chiusura della giornata limando i guadagni della seduta: l'indice Ftse Mib sale di un modesto 0,2%, dopo avere in precedenza segnato aumenti anche superiori al punto percentuale, in concomitanza con il ritorno di qualche tensione sui titoli di Stato italiani.
    Leggera frenata anche per le altre Borse europee, ma è soprattutto Milano a pagare il clima meno sereno: tra i titoli più pesanti si segnalano Cattolica (-2%), UnipolSai (-1,7%) e Banca Mediolanum (-1,1%). Lievemente negativa Intesa (-0,2%) mentre resta forte Finecobank, che sale del 4,6% dopo un breve passaggio in asta di volatilità, dove resta invece Banca Intermobiliare (+10% teorico).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who