Un francobollo per i 100 anni del Tonno Maruzzella

E' dedicato al Tonno Maruzzella il nuovo francobollo  emesso il 26 maggio dal Ministero dello sviluppo economico in occasione del centenario dell'azienda genovese che veniva fondata da Igino Mazzola nel 1918. Appartenente alla serie tematica "le Eccellenze del sistema produttivo ed economico", il francobollo ordinario del valore di 0,95 euro, viene stampato dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato con una tiratura di quattrocentomila esemplari. La vignetta raffigura alcune commesse all'esterno di un negozio di generi alimentari che pubblicizzano il tonno Maruzzella; a sinistra, entro una banda celeste, campeggia una confezione di tonno in un contenitore di vetro e in alto a destra è riprodotto il logo. A ricordare il centenario è la leggenda "1918 2018" riportata sul francobollo.

Nel bollettino illustrativo dell'emissione il presidente dell'azienda, Igino Ugo Mazzola, ricorda che la ditta venne fondata nel 1918 a Genova; nel 1938 venne acquisita una fabbrica per le conserve di pesce e venne costituita un'apposita flottiglia di pescherecci a Marano Lagunare (UD). La seconda guerra mondiale comporta la perdita dei pescherecci e di due fabbriche in Istria, ma l'azienda rinasce nel 1948 e diventa poi una societa' per azioni pur rimanendo in ambito familiare. Oggi la societa' ha raggiunto il traguardo di oltre 60 milioni di scatole vendute all'anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who