Moscovici, evitare frizioni con Italia

Ma su debito staremo attenti

 "Dobbiamo evitare le frizioni politiche" e non parlare di cose che "non sono ancora sul tavolo": lo ha detto il commissario agli affari economici Pierre Moscovici al termine dell'Eurogruppo rispondendo a una domanda sull'Italia. "Al momento dato lavoreremo insieme al Governo che sarà stato validato dal Parlamento", ha aggiunto, ribadendo la "fiducia" nel fatto che l'Italia resterà un Paese "al cuore dell'Europa".
    Moscovici ha tuttavia aggiunto che "ci saranno punti su cui staremo attenti e uno specifico è il debito", perché "abbiamo preoccupazioni tangibili, come mettere sotto controllo il debito che è alto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who