Sindacati, accordo con Amazon su lavoro

Intesa annuale sperimentale. Ok da referendum tra lavoratori

(ANSA) - BOLOGNA, 22 MAG - Un accordo sperimentale di durata annuale, con una prima verifica entro quattro mesi dall'applicazione dell'intesa, destinato a garantire una maggiore equità nella distribuzione dei carichi di lavoro, una piccola maggiorazione - dal 15% dell'attuale contratto al 25% - per il lavoro notturno eseguito su base volontaria e una diversa organizzazione per quanto riguarda i fine settimana. E' quanto siglato oggi nel sito Amazon Italia a Castelsangiovanni tra l'azienda e i sindacati Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil e Ugl-Terziario. Nei mesi scorsi, proprio sul tema dell'organizzazione del lavoro sindacati e dipendenti del colosso dell'e-commerce avevano espresso rivendicazioni sfociate in due scioperi e in interventi istituzionali.
    Nelle ultime 24 ore, le parti sociali hanno imbastito nel sito piacentino di Amazon un referendum a scrutinio segreto per verificare se "l'accordo sperimentale" potesse "andare nella direzione giusta": dalle urne il via libera all'intesa con circa il 70% dei consensi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who