Cina: taglia dazi su import auto al 15%

Nuova apertura al mercato

(ANSA) - PECHINO, 22 MAG - La Cina ha deciso di abbassare i dazi all'import di veicoli dal 25% al 15% a partire dal primo luglio. Lo riferisce in una nota il Consiglio di Stato, il governo di Pechino. Ad aprile, il presidente Xi Jinping aveva anticipato che ci sarebbero stati dazi sul settore "significativamente più bassi", in una mossa del quadro più ampio di apertura ulteriore del mercato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who