Bitcoin: operazione anti truffe in Usa

Wp,almeno 70 indagini avviate, foto vip per attirare investitori

 Le autorità americane e canadesi lanciano un affondo contro le truffe nelle criptovalute, in quella che è la maggiore operazione delle forze dell'ordine nei confronti del Bitcoin. Lo riporta il Washington Post, sottolineando che almeno 70 indagini sono state avviate in più di 40 giurisdizioni americane e canadese. Gli investigatori hanno individuato migliaia di domini legati alle criptovalute e a possibili truffe: oltre a promettere rendimenti record, alcuni siti usavano addirittura foto di vip per mostrare la loro bontà.
    Alcuni siti hanno usato la foto del giudice della Corte Suprema americana Ruth Bader Ginsburg, altri le immagini dell'attrice Jennifer Aniston e altri quelle del principe Carlo.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who