Alitalia: perdite dimezzate in trimestre

Gubitosi, obiettivo per il 2018 +9% di ore volate

Alitalia ha chiuso il primo trimestre di quest'anno con perdite operative dimezzate: l'Ebitda (depurato dei ricavi e dei costi non ricorrenti) è stato negativo per 117 milioni, dai -228 milioni del primo trimestre 2017. 'L'attesa per il 2018 è di volare il 9% in più in termini di ore a parità di flotta, e quindi con un incremento della produttività', dice il commissario straordinario Luigi Gubitosi. Più in generale 'qualunque cosa voglia fare il nuovo Governo, sono scelte politiche, che facciano presto', ha rimarcato.

Enac, se continua crisi rischi per Fiumicino - "Se dovesse continuare una situazione di incertezza (per Alitalia, ndr.), c'è una ripercussione immediata in particolare sull'aeroporto di Fiumicino". E' la preoccupazione espressa dal presidente dell'Enac Vito Riggio in audizione alla Commissione speciale del Senato sulla situazione di Alitalia. A Roma "la crisi di Alitalia può avere effetti dirompenti", ha avvertito Riggio, spiegando che "la crisi, ove fosse drammaticamente non risolta, determinerebbe una caduta dell'investimento su Fiumicino che è molto grave".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who