Borsa: Milano, bene Stm, Ferrari e Tim

Vendite su Generali e Moncler, Juve e Lazio contrastate

(ANSA) - MILANO, 7 MAG - Piazza Affari accelera (Ftse Mib +0,45% a 24.442 punti) con Stm (+3%), da alcune sedute sotto i riflettori insieme agli altri produttori di microchip, e Ferrari (+2,64%), che tocca nuovi massimi, seguita a distanza da Fca (+0,1%), invitata dalla Casa Bianca fissato il 11 maggio insieme ad altri costruttori per rivedere i limiti sulle emissioni Usa al 2026. Occhi puntati su Tim (+1,85%) il cui Cda definisce oggi le deleghe, con la probabile conferma dell'amministratore delegato Amos Genish e la nomina di Fulvio Conti come presidente. A passo di gambero Moncler (-0,9%) dopo il taglio alle raccomandazioni di alcuni analisti, e Generali (-0,6%), sull'onda lunga della trimestrale. Sale Unicredit (+0,58%), che, come Banco Bpm (+0,28%) diffonde la trimestrale tra due giorni, mentre Italgas (+0,8%) la presenta domani. Contrastate la Juventus (+2,22%) e la Lazio (-3,4%) dopo la domenica calcistica, mentre corrono Astaldi (+5,26%) e Salini Impregilo (+1,8%) in vista di nuove commesse.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who