Difesa, cooperazione franco-tedesca

Enders (Airbus), al via cooperazione per droni e sciami velivoli

Parte la cooperazione franco-tedesca per la prossima generazione di sistemi aerei da combattimento europei. Lo ha annunciato l'amministratore delegato di Airbus, Tom Enders.
    Il ramo tedesco di Airbus sta lavorando con lo specialista di aerei da guerra francese, Dassault Aviation, su una piattaforma da combattimento che coinvolge una vasta gamma di prodotti aerei, tra cui droni e 'sciami' di piccoli velivoli, ha dichiarato Enders a Berlino. Non è chiaro, ha aggiunto, "se ci sarà un ruolo per un aereo pilotato". I contatti aziendali seguono l'accordo politico tra Angela Merkel e Emmanuel Macron raggiunto a luglio scorso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who