Scioperi negozi il 25 aprile e 1 maggio

Iniziative in diverse regioni contro aperture nei giorni festivi

- Ancora scioperi nel commercio in occasione delle prossime festività del 25 aprile, primo maggio e 2 giugno. Diverse le iniziative messe in campo dai sindacati di categoria Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil contro la totale liberalizzazione delle aperture, che fanno seguito alle proteste di Pasqua e Pasquetta: sono stati proclamati scioperi regionali nel Lazio, in Puglia, in Sicilia e in Toscana (in quest'ultima soltanto il 25 aprile), in Liguria (indetto dalla Filcams, mentre da Fisascat e Uiltucs è arrivato un appello all'astensione dal lavoro). I sindacati rilanciano la necessità di regolamentare il calendario delle aperture domenicali e festive nel commercio, "ormai allo sbando" dopo il decreto 'Salva Italia' di fine 2011.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who