TIm: Elliott, solo democrazia ritardata

In assemblea azionisti avranno opportunità di esprimere volontà

(ANSA) - MILANO, 23 APR - "E' solo democrazia ritardata, non democrazia negata. Gli azionisti di Tim avranno comunque l'opportunità di esprimere la loro volontà nell'Assemblea straordinaria del 4 maggio". È il commento del fondo Elliott alla decisione del Tribunale di Milano di annullare l'integrazione dell'ordine del giorno dell'assemblea di Tim del 24 aprile e lasciare il rinnovo del cda al 4 maggio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who