Borsa: Milano sale con Intesa e Fca

Poco mosse Tim e Atlantia, vendite su Moncler e Campari

(ANSA) - MILANO, 17 APR - Piazza Affari positiva dopo le prime contrattazioni con il Ftse Mib che fa leggermente meglio delle altre Borse europee e sale dello 0,36%, spinto dai bancari. Si mette mette in luce Intesa (+1,07%), il cui cda esaminerà oggi la proposta di Intrum per la creazione di una piattaforma di gestione degli npl a cui cedere 10,8 miliardi di crediti deteriorati. Corrono Banco Bpm (+1,88%) e Bper (+1,42%) in scia al prezzo incoraggiante di cessione delle sofferenze.
    Avanzano anche Fca (+1,12%) e Unicredit (+0,98%), su cui S&P ha confermato i rating.
    Poco mosse Tim (+0,35%), in attesa che il cda si riunisca su richiesta della Consob per integrazione la documentazione assembleare, e Atlantia (+0,22%) che ha esercitato l'opzione per cedere Cellnex a Edizione e incassato il via libera del cda di Abertis all'opa con Acs. Deboli invece Moncler (-0,65%), Recordati (-0,47%) e Campari (-0,47%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who