Borsa:Europa fiacca dopo Ny,Milano -0,1%

Listini poco mossi su tensioni Siria, spread stabile a 127

(ANSA) - MILANO, 16 APR - Le Borse europee proseguono fiacche, dopo l'apertura positiva di Wall Street in un clima di estrema cautela sulle tensione tra occidente e Russia sulla Siria. L'euro resta in rialzo sul dollaro (1,238). L'indice d'area Stoxx 600 cede un quarto di punto con finanziari e industriali deboli. Tra le singole Piazze Londra è la peggiore e perde lo 0,64%. Più marginali le flessioni di Parigi (-0,23%) e Francoforte (-0,29%). Milano si muove a ridosso della parità con il Ftse Mib che cede lo 0,10%. In luce i bancari, a dispetto del settore europeo. Ben comprata Ubi (+1,17%), seguita da Bper (+0,63%), Unicredit (+0,55%) e Banco Bpm (+0,52%). Vendite sull'energia con Tenaris che lascia l'1,3% e Snam (-1,04%). Poco mossa Tim (+0,28%) in attese delle decisioni del Tribunale sull'assemblea del 24 aprile. Flessione poi per Moncler (-0,94%) nel giorno dell'assemblea. Lo spread tra btp e bund è stabile a 127 punti con il rendimento del decennale italiano all'1,79%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who