Alitalia: tra le offerte interesse reale, da una passo avanti

Arrivate tre offerte, si chiedono tagli. In campo Lufthansa e EasyJet più ipotesi ungherese Wizzair

E' di Lufthansa l'offerta migliorativa per Alitalia. Lo ha confermato il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda. "C'è un miglioramento sia in termini di mantenimento delle rotte
intercontinentali in particolare, sia in termini di personale", ha spiegato il ministro, precisando comunque che "è una proposta che va ulteriormente negoziata".

"Non abbiamo ancora deciso, probabilmente la proroga sarà a fine ottobre e deve avvenire con un decreto". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, a chi gli chiedeva della proroga della procedura di vendita di Alitalia, per la quale verrà emanato un decreto la prossima settimana. Per quanto riguarda, invece, il rimborso del prestito ponte, "viene spostato entro fine anno" dal termine attuale del 30 settembre, ha aggiunto il ministro a margine della presentazione di un libro al Senat

Per Alitalia "sono state ricevute tre offerte che evidenziano un interesse reale per la compagnia che viene confermato e rafforzato. Una delle tre offerte, in particolare, contiene dei passi avanti concreti in termini di rotte e di personale". Lo si legge in una nota del Ministero dello sviluppo economico diffusa al termine dell'incontro di stamattina tra i commissari straordinari Alitalia e il ministro Carlo Calenda per fare il punto sulle manifestazioni di interesse formalizzate nella giornata di ieri.
Il Ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda "ha dato mandato ai commissari di proseguire ed approfondire il negoziato con tutti gli offerenti". Lo si legge in una del Mise. "Per consentire tali approfondimenti - prosegue la nota - verrà emanato la prossima settimana un decreto per posticipare il termine di conclusione della procedura ed il termine per il rimborso del prestito ponte fornito dallo Stato ad Alitalia".

Air France-Klm "non ha in programma di acquistare una quota in Alitalia". Lo fa sapere il gruppo franco-olandese in una nota.

Alitalia: arrivate tre offerte, si chiedono tagli

Tre offerte sul tavolo per Alitalia. Una da parte di Lufthansa, l'altra da parte di EasyJet, in una cordata col fondo Cerberus e Delta mentre il terzo soggetto potrebbe essere la compagnia ungherese Wizzair, che si era fatta avanti nei mesi scorsi mostrando interesse "per il breve e medio raggio". Nelle ultime settimane era spuntata poi anche l'ipotesi di un soggetto italiano col sostegno finanziario di Cdp. "Sono tre le offerte recapitate oggi presso lo studio notarile associato Atlante Cerasi di Roma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who