Fed verso il rialzo dei tassi d'interesse

Esordio di Powell alla presidenza della Banca centrale Usa

La Fed si prepara ad alzare i tassi di interesse nella prima riunione sotto la guida di Jerome Powell. Il costo del denaro potrebbe salire di un quarto all'1,5-1,75%. L'attenzione degli investitori sarà soprattutto sulla valutazione dell'economia della Fed per cercare di capire se la banca centrale potrebbe alzare quest'anno i tassi quattro volte invece delle tre previste. Per Powell la prima riunione da presidente sarà dedicata a cercare un equilibrio fra un'inflazione bassa sotto l'obiettivo del 2% e i falchi della Fed che spingono a guardare più al rischio di un surriscaldamento dell'economia che ai prezzi. In dicembre la Fed aveva stimato una crescita del 2,5% nel 2018 e del 2,1% nel 2019, ma le previsioni non includevano la riforma delle tasse da 1.500 miliardi di dollari varata dall'amministrazione Trump.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who