Domani norme Ue su Npl

Vale solo sui nuovi prestiti. Sofferenze in calo a 4,4%

(ANSA) - BRUXELLES, 13 MAR - Accantonamenti per i prestiti di nuova emissione a rischio di diventare npl (entro due anni per quelli senza collaterale e entro otto per gli altri), un 'blueprint' per creare bad bank nazionali, misure per aprire il mercato secondario e incoraggiare gli accordi extra-giudiziali: queste le misure del pacchetto che la Commissione Ue presenterà domani, secondo quanto si apprende da fonti Ue. Bruxelles confermerà poi il trend in calo delle sofferenze, scese al 4,4% del totale degli attivi nel terzo quadrimestre 2017.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who