Borsa: Europa sale, Milano +0,35%

Scivolone Iliad dopo conti, sprint E.On e Rwe

(ANSA) - MILANO, 13 MAR - Si confermano positive le borse europee dopo un cauto avvio, con Madrid (+0,41%) in testa, seguita da Parigi e Milano (+0,35% entrambe), Francoforte (+0,11%) e Londra (-0,07%). Stabile lo spread tra Btp e Bund a 135 punti base, mentre cala di 0,4 punti il rendimento dei titoli di stato decennali e l'euro scende ulteriormente a 1,231 dollari. Positivi i futures su Wall Street in vista di un aumento della fiducia delle piccole imprese americane, dei dati sull'inflazione in febbraio e della variazione settimanale media dei salari. Effetto conti sulla compagnia telefonica francese Iliad (-6,21%), cresciuta meno delle stime nell'ultimo trimestre dell'anno, nonostante le prospettive favorevoli annunciate dall'amministratore delegato Thomas Reynaud sul mercato italiano. Corre invece l'utility tedesca E.On (+5,32%), che ha annunciato il taglio di 5mila posti di lavoro con l'acquisizione di Innogy dalla rivale Rwe (+1,88%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who