Tonfo di creval in borsa, diritti in calo fino al 50%

Opzioni su aumento capitale estremamente volatili

Effetto aumento di capitale per il Creval in Piazza Affari. Il titolo si appesantisce Piazza Affari, dove il titolo, nel primo giorno dell'aumento di capitale da 700 milioni di euro, perde il 5% a 10,5 centesimi da un prezzo di riferimento rettificato a 11,22 centesimi da Borsa Italiana. Estremamente volatili i diritti sull'aumento, che passano da un congelamento all'altro per eccesso di scostamento, in calo fino al 50% a 3,8 euro, a fronte di un prezzo fissato in 7,688 euro.
    La ricapitalizzazione della banca valtellinese, partita oggi, vale 700 milioni di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who