Borse Europa perdono ancora, Milano -1%

Mercati in attesa dati inflazione Usa. Giù le telecomunicazioni

(ANSA) - MILANO, 13 FEB - Le Borse europee peggiorano, con Milano che scende dell'1% a 11.109 punti. Pesante il rosso anche di Madrid, che perde lo 0,9%, mentre Parigi e Francoforte cedono lo 0,4%. Londra è sulla parità. I mercati del Vecchio Continente non hanno quindi seguito la scia di Wall Street, che ieri è cresciuta anche sulla spinta del maxi piano di infrastrutture annunciato dal presidente Donald Trump. Per oggi, i futures indicano però un'apertura in calo anche sui listini americani.
    Gli investitori sembrano andare coi piedi di piombo, in attesa di un dato macroeconomico che condizionerà gli scambi, quello statunitense sull'inflazione a gennaio, atteso per domani. Il comparto che continua a scontare di più le perplessità degli investitori è quello delle telecomunicazioni (-0,8%), con la compagnia belga Telenet che cede il 7,2% e quella inglese Isat, che perde il 5%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who