Uber:intesa con Waymo per furto brevetti

Paga 245 mln dlr e si impegna ad usare solo proprie tecnologie

(ANSA) - WASHINGTON, 9 FEB - Uber e Waymo, controllata di Alphabet/Google specializzata nelle tecnologie per vetture a guida autonoma, hanno raggiunto un accordo "confidenziale" per mettere fine al processo per furto di brevetti in corso in California. Waymo ha riferito che Uber ha concordato di pagare una somma di 245 milioni di dollari e di prendere misure per garantire di usare nei veicoli a guida autonoma solo la sua tecnologia, e non quella di Waymo. "In qualità di CEO di Uber il mio lavoro" è anche di "riconoscere e correggere gli errori del passato. Nel farlo, voglio esprimere tutto il mio rammarico per ciò che mi ha portato a scrivere queste parole". Così il Ceo di Uber Dara Khosrowshahi dopo l'accordo. Il manager si è scusato anche con i dipendenti. "Nel corso dell'ultimo anno siete stati distratti dalla vostra missione. E di questo mi scuso".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who