Confindustria contro accordo Acea art 18

Stirpe, 'indebita ingerenza politica'. Ora rischio espulsione

L'accordo in Acea che esclude gli effetti del Jobs Act sull'art.18 è per Confindustria "proditorio dei principi della correttezza e lealtà dei rapporti sindacali", dice all'ANSA il vicepresidente per le relazioni industriali, Maurizio Stirpe. Con il Comune di Roma primo azionista è visto anche come "una ingerenza indebita della politica". E "coglie di sorpresa" via dell'Astronomia, non informata. "Non si esclude" il ricorso ai probiviri. Acea rischia così l'espulsione da via dell'Astronomia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who