Ilva: tavolo in Regione Liguria. Toti, ottimista

Presenti Enti Locali, Mise, Am InvestCo, commissario Laghi

"Siamo tutti molto ottimisti in un clima di collaborazione istituzionale, tra noi Comune e Autorità portuale, ma anche con una disponibilità sostanziale del gruppo Mittal a sostenere lo stabilimento di Genova e la presenza in territorio ligure". Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti dopo l tavolo fra le istituzioni, l'azienda e l'amministrazione straordinaria per la vertenza Ilva. Alla riunione, oltre ai vertici di Comune e Regione, autorità di portuale di sistema, Società per Cornigliano e Filse, partecipano Matthie Jehl e Samuele Pasi, rispettivamente amministratore delegato e direttore generale di Am InvestCo, il commissario straordinario di Ilva Enrico Laghi e il capo di gabinetto del Mise Ernesto Somma con il responsabile della gestione vertenze imprese in crisi Giampietro Castano.

Durante l'incontro istituzioni e azienda hanno studiato possibili schemi di utilizzo delle aree demaniali in concessione all'Ilva nel quadro dell'accordo di programma vigente su Genova-Cornigliano. A questo ciclo di riunioni non partecipano, per il momento, i sindacati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who