Apple: 350mld di dollari il contributo a economia Usa

38 mld per rimpatri fondi parcheggiati all'estero

Apple creera' 20.000 posti di lavoro negli Stati Uniti nei prossimi cinque anni. Lo annuncia la stessa Apple in una nota, sottolineando che ''unendo i nuovi investimenti alle attuali spese di Apple per i produttori e i fornitori nazionali, il contributo diretto all'economia americana sara' di piu' di 350 miliardi di dollari in cinque anni''. Apple inoltre paghera' 38 miliardi di dollari in tasse per il rimpatrio dei fondi parcheggiati all'estero e annuncia l'apertura di un nuovo campus negli Stati Uniti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who