Borsa: Milano chiude in rialzo con Bper

Scivola il Creval, realizzi su Ynam, Buzzi

(ANSA) - MILANO, 7 DIC - Piazza Affari chiude in rialzo nel giorno festivo di Sant'Ambrogio a Milano, con scambi in calo a 1.955 milioni di euro, tra gli acquisti sui bancari. Tengon banco i bancari dopo l'apertura della responsabile della supervisione Bce Danièle Nouy a modifiche del tempi di applicazione dell'addendum sugli Npl. Carige festeggia poi la virtuale sottoscrizione integrale dell'aumento di capitale dal 500 milioni di euro, chiudendo la seduta in rialzo del 9%. Il possibile respiro sulle sofferenze sostiene Bper (+3,2%), Bpm (+2,7%), Unicredit (+2%), Ubi e Intesa (+1,1%). Scivola il Creval (-6,6%), dopo il declassamento del rating deciso da Fitch. Sono andate poi bene anche Tim (+1,8%) e Luxottica (+1,3%).
    Sono invece rimaste Ynap (-1,5%), Buzzi (-1,1%) e Cnh (-1%).
    Nuovi realizzi su As Roma (-4,3%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who