Borsa: Milano chiude in calo con banche

In luce Tim e Yoox Nap, spread in lieve rialzo a 142 punti

(ANSA) - MILANO, 6 DIC - Seduta in calo per Piazza Affari, al pari delle altre Borse europee, con il Ftse Mib che chiude a -0,49% (22.307 punti). Stm è la la peggiore (-3,17%) con i realizzi sui titoli del settore tecnologico. Vendite anche su Fca (-1,44%) e sui bancari con Mediobanca che cede del 1,5%, Banco Bpm dell'1,75%, Mps dell'1,27%, Ubi dell'1,05%. Fuori dal paniere principale Carige lascia sul terreno lo 0,99% a 0,01% nell'ultimo giorno del periodo d'offerta dell'aumento mentre affonda il Creval (-7,9%) in attesa dell'assemblea del 19 dicembre chiamata a deliberare sull'aumento di capitale mentre, a Borsa chiusa, Fitch ha tagliato il rating dell'istituto. Di contro corrono Yoox Nap (+3,03%) e Tim (+3,38%) dopo che il cda ha discusso, tra l'altro, le linee guida del piano industriale 2018-2020 e ha dato mandato ai manager di proseguire le trattative con Mediaset (-0,43%) per i contenuti di Premium. In lieve rialzo lo spread tra btp e bund a 142 punti con il rendimento del decennale italiano all'1,71%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who