Trump ha scelto, Jerome Powell presidente Fed

Intanto la Fed ha lasciato invariato il costo del denaro

   Donald Trump ha scelto Jerome Powell come presidente della Fed al posto di Janet Yellen. E la Casa Bianca ha notificato a Powell la decisione del presidente, che ha avuto un colloquio con il governatore della Fed martedì. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti. L'annuncio ufficiale e' atteso per giovedì.

   Intanto la Fed ha lasciato invariato il costo del denaro. I tassi restano fermi in una forchetta fra l'1,00% e l'1,25%. ''L'attivita' economica e' cresciuta a una velocita' sostenuta nonostante gli uragani'', afferma la Fed al termine della sua due giorni di riunione, sottolineando che Harvey e Maria difficilmente altereranno il corso dell'economia nel medio termine. "Il mercato del lavoro ha continuato a rafforzarsi", afferma ancora la Fed, aggiungendo che "il tasso di disoccupazione è sceso ulteriormente".

    L'inflazione core, al netto dell'energia e dei beni alimentari, è scritto nel comunicato, "rimane lieve". La banca centrale conferma la previsione di un'inflazione che si stabilizzerà "intorno al 2% nel medio termine".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who