• In Italia il gap stipendi uomo-donna è minore rispetto ad altri Paesi Ue

In Italia il gap stipendi uomo-donna è minore rispetto ad altri Paesi Ue

Istat: rispetto agli uomini è -16, 3% in Europa. Da noi è -5,5%

Le donne guadagnano meno degli uomini in tutta Ue, ma in Italia il gap è decisamente minore. A rilevarlo è una pubblicazione Eurostat, diffusa dall'Istat. "Nel 2015, le donne hanno guadagnato il 16,3% in meno degli uomini nell'Ue, se si confronta la retribuzione lorda oraria media". Le differenze più ampie in Estonia (26,9%), Repubblica Ceca (22,5%) e Germania (22,0%); quelle minori in Italia a pari merito con il Lussemburgo (al 5,5%), Romania (5,8%) e Belgio (6,5%). C'è però da notare che sono le posizioni più alte a scontare i "gap" più forti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who