Borsa Milano chiude in rialzo con banche

Acquisti su Tim, mentre cede Mediaset. Sotto pressione Saipem

(ANSA) - MILANO, 11 OTT - Giornata positiva per Piazza Affari, che è salita dello 0,97% a 22.552 punti. In Europa, meglio ha fatto solo Madrid che, all'indomani della sospensione della dichiarazione di indipendenza della Catalogna, ha guadagnato l'1,34%. Più cauti gli altri listini. A spingere Milano sono state le banche, tornate a crescere dopo i crolli per le indicazioni della Bce in tema di npl. Banco-Bpm ha guadagnato il 4,8%, Ubi il 3,9%, Bper il 3,5%. Solo Intesa ha chiuso sulla parità (-0,07%), appesantita dal taglio della raccomandazione da parte di JpMorgan. Acquisti su Tim, salita del 2,2%, dopo che il presidente del Pd, Matteo Orfini, ha auspicato la separazione della Rete e un socio italiano da affiancare a Vivendi. Sotto pressione, invece, Saipem (-3,6%) e Tenaris (-1,5%), che hanno scontato un report negativo sul settore. Dopo il rally dei giorni scorsi per il negoziato con Vivendi, Mediaset ha perso lo 0,56%. Atlantia ha guadagnato lo 0,37%, nei giorni di adesione all'opa su Abertis, piatta che sulla Borsa spagnola.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who