Borsa: Milano debole con le banche

In cima al listino Tim (+1,5%). In rialzo Pirelli (+1,5%)

(ANSA) - MILANO, 5 OTT - La Borsa di Milano prosegue in calo con il Ftse Mib che cede lo 0,1% a 22.427 punti. A Piazza Affari male le banche, dopo che le notizie sulla Bce che sta preparando una stretta sui crediti deteriorati, accelerando i tempi entro i quali gli istituti di credito devono mettere da parte coperture pari al totale dovuto.
    Male Ubi che cede il 2%, Bper (-1,9%), Banco Bpm (-1,6%), Intesa (-0,7%) e Unicredit (-0,1%). In calo anche Mediaset (-1%), Fca (-0,3%) e Poste (-0,5%).
    In testa al listino Telecom (+2%). Pirelli (+1,5%), il giorno dopo l'esordio in Borsa. Campari guadagna lo 0,2%, dopo la cessione di Lemonsoda a Royal Unibrew. Bene Snam (+0,9%), Exor (+0,7%) e Ferrari (+0,4%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia


Vai al sito: Who's Who