Calenda, credito imposta formazione 4.0

Proroga incentivi imprese, aliquote riviste. Ordini semestre +9%

(ANSA) - ROMA, 19 SET - Nel 2018 le imprese che effettueranno una spesa incrementale in formazione avranno accesso al cosiddetto 'credito di imposta su formazione 4.0'. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, presentando i risultati del piano Industria 4.0 coi ministri dell'Economia, del Lavoro e dell'Istruzione. Si applicherà "solo alle spese relative ai costi del personale che ha sostenuto corsi di formazione con focus su almeno una tecnologia Industria 4.0 e pattuiti attraverso accordi sindacali su: vendita e marketing; informatica; tecniche e tecnologie di produzione". Nel documento si indica, inoltre, che "a fronte dei risultati" degli indicatori manifatturieri "nel 2018 verranno rifinanziate le principali misure previste nel primo anno, rivedendo le aliquote e i perimetri degli incentivi, compatibilmente con le risorse di finanza pubblica disponibili". Da gennaio a giugno, ha infatti anticipato Calenda, "l'andamento degli ordinativi è in crescita di circa il 9%". Gli incentivi "stanno funzionando".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who