Borsa: Milano debole, bene Fca e Carige

Bene Tim e Mediaset, non pesa decisione Consob su Vivendi

(ANSA) - MILANO, 14 SET - Piazza Affari procede in lieve calo nella prima mezz'ora di scambi (Ftse Mib -0,13%), frenata da Unipol (-1,34%), Moncler (-0,96%), Bper (-0,92%). Si muovono in controtendenza Intesa (+0,21%) e, soprattutto, Carige (+3,41%), che presenta oggi agli analisti il piano industriale al 2020 approvato ieri dal Cda. In luce Fca (+1,2%) dopo i dati sulle immatricolazioni di auto, mentre salgono, dopo un'incertezza iniziale, Tim (+0,64%) e Mediaset (+0,88%) salgono. La decisione Consob in merito al controllo pesa solo su Vivendi (-0,92% a Parigi).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who