Borsa: Europa migliora, Milano +0,15%

Boe decide su tassi, metalli soffrono rallentamento Cina

(ANSA) - MILANO, 14 SET - Tendono al miglioramento le Borse europee sul finire della mattinata, con Milano (Ftse Mib +0,15%) in testa seguita da Londra (+0,11%) in vista della decisione della Banca d'Inghilterra (Boe) sui tassi e sugli acquisti di titoli di stato. Più indietro Francoforte (-0,22%) e Madrid (-0,63%). Sotto pressione il comparto delle materie prime dopo i dati sul rallentamento dell'economia cinese, con Rio Tinto (-1,75%), Glencore (-1,29%) e Bhp (-1,56%). In luce la distribuzione con Next (+10,35%), che ha diffuso le stime di fine anno dopo i conti semestrali e Mark & Spencer (+4,19%).
    Contrastate Mediaset (+0,95%) e Vivendi (-0,16% a Parigi), che si è impegnata con l'Agcom a congelare i diritti di voto eccedenti il 10% nel Biscione, fiacca invece Tim (-0,2%) dopo che la Consob ha decretato il controllo del socio francese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who